Novità

Nel Distretto 5VIE, l'Atelier di via Santa Marta 13 svela le inedite fusioni che danno vita alla nuova collezione di tavoli Lava firmata da Osanna Visconti di Modrone. Opere uniche in bronzo, realizzate con la tecnica della fusione a cera persa. Il motivo naturalistico è, ancora una volta, protagonista sovrano di questa nuova collezione, nata dalla fascinazione contemplativa di un’escursione alle pendici dell’Etna. La lava scorre imprendibile e imprevedibile nella bellezza delle sue forme uniche lente e veloci. Colando giù dalla sommità del vulcano, la lava incandescente modella superfici fluide e levigate che raffreddandosi danno vita a vere e proprie opere d’arte. Lo spettacolo del fiume infuocato che scende dalle pendici dell’Etna di notte evoca un paesaggio dantesco, unico con una forza estetica devastante che ne fa un ricordo iconico e indimenticabile, da cui emerge, con tutta la sua straordinaria potenza la collezione Lava.

Creazioni

Le creazioni di Osanna Visconti sono tutte realizzate in bronzo con la tecnica della fusione a cera persa. Questa tecnica si basa sulla colatura di metallo fuso all’interno di una forma negativa, quindi si esegue in cera il modello che si vuole trasformare in bronzo. La superficie della forma, che sarà in contatto con il bronzo liquido durante la fusione, sarà stata incisa dalla cera poi scomparsa durante la fase di essiccamento nelle stufe fino a 650°. La cera, lavorata e modellata a mano da Osanna quindi è lo strumento principale per dare identità alla creazione. A quel punto i pezzi verranno tenuti nei forni per diverse settimane. Una volta ultimato il processo c’è la fase di cesellatura. Infine si decide la finitura ed eventuali patine di colore.